Profilo — Anna Maria Peronese
Anna Maria Peronese

Profilo

 
 

PROFILO

Nata in Puglia, ho vissuto per tantissimi anni in Olanda, ad Amsterdam, e questa esperienza mi ha fornito l'opportunità di inglobare alla mia cultura di origine tutte le peculiarità della cultura del nord europa. Lì ho studiato la lingua olandese elemento che mi ha fornito gli strumenti per potermi integrare totalmente in quella realtà.

Una delle mie più grandi passioni è viaggiare, ed è proprio su questa passione e sulle esperienze acquisite on the road, soprattutto negli Stati Uniti, che ho costruito la mia professione. La mia sede operativa ora è a Como. 

Indipendent Tour Manager and Travel Planner, la mia mission è voler trasmettere al cliente l'interesse per la scoperta di nuovi luoghi e trasmettere questo desiderio ai viaggiatori con tutto l'entusiasmo che mi appartiene, garantendo la mia costante presenza in ogni situazione. Il mio valore aggiunto è entrare in empatia con il cliente, anticipare le sue esigenze e i suoi desideri, diventare un compagno di viaggio.

 
IMG_3613.jpg

aNNA mARIA pERONESE

Travel & tour management

 

Esperienze

Per anni sono andata alla ricerca di itinerari di viaggio sempre nuovi, in cui scoprire luoghi inesplorati e meno convenzionali. L'esperienza acquisita, le conoscenze e le relazioni costruite nel corso degli anni mi hanno permesso, di rendere realtà questa passione. Lavoro per diverse agenzie, soprattutto con clientela americana e olandese.

Le principali attività di cui mi occupo:

  • Parte logistica di viaggi incoming, outgoing e daily tours, eventi turistici, congressuali, workshop, viaggi incentive e convention;
  • Rapporti con strutture alberghiere, compagnie di trasporto e ristoranti;
  • Pratiche burocratiche;
  • Servizi di meet and greet, hospitality desk, contatti con le guide locali;
  • Formazione aziendale in lingua inglese e olandese
 
 

l'idea

L'idea è di accompagnare il viaggiatore in un'esperienza a 360 gradi valorizzando le peculiarità culturali, ambientali ed enogastronomiche. Il mio ruolo mi pone costantemente di fronte alla necessità di dover comunicare con persone e culture diverse, che richiedono capacità di continuo rinnovamento. La professione si impara, le doti innate di rapportarsi con gli altri ed avere in ogni occasione un approccio positivo e calmo con i problemi da risolvere, bisogna possederle.

 

from instagram